Shentao Scuola di Arti Marziali

SHENTAO SEMPRE IN TESTA: CAMPIONATO REGIONALE DI JUDO

QUALIFICAZIONI ESORDIENTI B

GIULIAN SONZOGNI “CAMPIONE REGIONALE”

Ha dimostrato in questa competizione una determinazione senza pari, affrontando una categoria superiore a causa di un improvviso aumento di peso che lo ha fatto competere nei 46 kg anziché nei 42 kg, perdendo cosi i punti di ranking accumulati nella categoria inferiore che gli ha impedito di qualificarsi direttamente tramite ranking. La sua performance è stata una vera odissea, ma Giulian ha dimostrato di essere all’altezza, guadagnandosi il pass per la finale A2 a Riccione.

Ogni incontro di Giulian è stato una spettacolare dimostrazione di abilità e tecnica. Ha iniziato con un wazari di Ko Uchi Maki Komi contro Mauri Apolloni Enrico della Robur et Fides-VA. Poi ha fatto incetta di ippon, con un sumi gaeshi contro Bertolini Riccardo della Polisportiva Nippon-MI, e un wazari di sumi gaeshi seguito da un ippon di morote seoi nage contro Longhi Lorenzo del Tokyo 64-CO. Infine, un incredibile rovesciamento in sankaku seguito da una perfetta immobilizzazione ha portato Giulian alla vittoria contro Basilico Luca del Kodokan Rho.

3ª Classificata

La storia di Gelmini Elisa è una testimonianza di adattamento straordinario e una punta di ironia, riesce sempre a sorprendermi. Non solo è aumentata di 5 kg, e non di muscoli, dimostrando di mangiare come un elefante in tempi record! In sole due settimane, ha sfidato le leggi della fisica, passando dai 52 kg in Sardegna alla categoria dei 57 kg. Con una determinazione sorprendente e un tocco di sbruffoneria, Elisa ha guadagnato il pass per la finale A2 a Riccione.

Gli incontri di Elisa sono stati una miscela di grinta e tecnica. Ha iniziato con un trionfante ippon di Morote Seoi Nage contro Corvino Siria della Scuola di Judo Monza. Anche se ha perso contro Serafini Rebecca del Judo Legnano nel secondo incontro, Elisa ha dimostrato un impegno inarrestabile. Nel terzo incontro, ha mostrato ancora una volta il suo talento superando Brunello-Zanitti Emma della Polisportiva Nippon con un altro ippon di Morote Seoi Nage.

Purtroppo, Alessia Graniti non è riuscita a ottenere il pass per la finale A2 nonostante si sia dignitosamente classificata al 3° posto, ma il suo impegno e la sua dedizione sono stati evidenti. Nonostante non si sia potuta allenare durante l’estate con la sua squadra, Alessia ha dimostrato con determinazione il suo potenziale come atleta e avrebbe potuto aspirare a una medaglia nazionale con una preparazione estiva completa.

Su un totale di sei esordienti B, quattro di loro hanno ottenuto la qualificazione per la A2, ed uno per la A1. Tre di questi hanno ottenuto il pass di diritto. Comotti Elena (44 kg), Brena Mattia (60 kg) in A2 e Frosio Edoardo, che si è classificato al terzo posto nella ranking nazionale qualificandosi direttamente per la A1, dimostrando un livello di eccellenza nel loro campo.

Related posts

2 aprile alle ore 17:30 in onda il 1° Capitolo: Igei Storia di un Drago che faceva Judo

Gabriele Calafati

11 Secondi…alla fine (Cadets World Judo Championships Sarajevo 2022)

Gabriele Calafati

5 aprile alle ore 14:00 in onda il 2° Capitolo: Igei Storia di un Drago che faceva Judo

Gabriele Calafati

Leave a Comment

Captcha in caricamento...